2 maggio 2015, ore 21.00Palazzina Liberty, Largo Marinai d'Italia 1, Milano

IV appuntamento con LE CAMERISTE PER MILANO/ CONVERSAZIONI-CONCERTO IN PALAZZINA
La Donna che visse due volte
Intorno a Mel Bonis, donna e compositore, e al suo Quartetto col pianoforte n. 1 in si bemolle maggiore

Il quarto appuntamento della nostra rassegna di Conversazioni-Concerto presso la Palazzina Liberty è dedicato alla vita e alle opere della compositrice Mel Bonis, una figura significativa della creatività femminile vissuta a Parigi a cavallo tra ‘800 e ‘900.
La Conversazione ruota intorno ad uno dei capolavori della Bonis, il Quartetto col pianoforte n. 1 , in si bemolle maggiore, e sarà arricchita da esempi musicali collegati all’interessante vicenda biografica di questa donna rivoluzionaria, coraggiosa, ma allo stesso tempo ben inserita nella società e rispettosa delle convenzioni reazionarie della borghesia.

Nel ruolo di Conversatore un gradito ritorno per Le Cameriste: Giovanni Albini, compositore, sound designer, docente presso il Conservatorio di Udine, direttore artistico dell’HighScoreFestival di Pavia.

Ad affiancare Le Cameriste (Eleonora Matsuno – violino, Claudia Brancaccio – viola, Martina Rudic – violoncello) siederà al pianoforte Maria Semeraro, nota musicista del panorama milanese.
L’appuntamento fa parte del progetto L’altra metà della musica in collaborazione con l’Associazione culturale Mont Rose de la VdA, dedicato alla riscoperta ed alla valorizzazione del repertorio di compositrici donne dimenticate dalla storiografia ufficiale e ha inoltre il patrocinio dell’Association Mel Bonis di Parigi, fondata e promossa dalla pronipote della compositrice.

Ultimo appuntamento della rassegna:
Domenica 7 giugno 2015 – ore 10,45
DALLA RUSSIA CON AMORE Intorno al sestetto per archi “Souvenir de Florence” di P.I. Tchaikovskij

Biglietti: Intero: € 15.00 – Ridotto: € 12.00 – Gruppi e Associazioni: € 8.00 – Under24: € 5.00
tel. 02 285.10.173 – fax 02 285.10.174 – email: amministrazione@milanoclassica.it